venerdì 24 febbraio | 14:01
pubblicato il 15/giu/2011 14:39

Berlusconi: Governo durerà altri due anni. Continua pressing Lega

Maroni: Via da Libia. Reguzzoni: Dobbiamo rispondere a problemi

Berlusconi: Governo durerà altri due anni. Continua pressing Lega

Roma, 15 giu. (askanews) - Silvio Berlusconi è convinto: il governo reggerà fino alla fine della legislatura. Ma continua il pressing della Lega, che con Roberto Maroni prima insiste sul ritiro della missione in Libia, poi è cauto sulla prospettiva dell'esecutivo: "Non ho la sfera di cristallo". Anche se dalla Carroccio ammettono: all'attuale governo "non ci sono alternative". Il presidente del Consiglio si confida con gli ex compagni di scuola, durante il funerale dell'amico Romano Comincioli. A loro esprime la convinzione che l'esecutivo durerà altri due anni, durante i quali si dovrà prima di tutto fare la riforma della giustizia, "possibilmente d'accordo con la minoranza", riferisce il suo ex compagno Virgilio Moro. Ma alla domanda sulla tenuta del Governo, il ministro leghista Roberto Maroni è più cauto: "Io non ho la sfera di cristallo e mi metto nella prospettiva di dover lavorare altri due anni". Più deciso invece il capogruppo del Carroccio alla Camera, Marco Reguzzoni, che si chiede "quali siano le alternative" al governo Berlusconi. "Certo non governi istituzionali per i quali siamo indisponibili da sempre", chiosa. Perchè il governo duri, la Lega pone però le sue condizioni, a cominciare dal disimpegno italiano nella missione in Libia. Prima di tutto per risparmiare risorse, e poi per fermare l'esodo dei migranti: "In Libia il problema sono i bombardamenti. Finché continueranno le bombe continueranno anche le partenze di immigrati clandestini". E poi, aggiunge Reguzzoni, servono interventi decisi di riforma: "Il problema non è Berlusconi. E' che non siamo ancora riusciti a cambiare abbastanza questo paese". Anche il malcontento espresso con le ultime consultazioni "non è per Berlusconi. E' perchè è mancata una risposta ai problemi... Alla nostra gente interessa poco chi fa il premier".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech