martedì 21 febbraio | 02:21
pubblicato il 10/set/2013 09:49

Berlusconi: Gasparri, se Pd ancora ostile improbabile continuare insieme

Berlusconi: Gasparri, se Pd ancora ostile improbabile continuare insieme

(ASCA) - Roma, 10 set - ''Se il Pd conferma questo atteggiamento di totale ostilita' nei confronti di richieste procedurali che molti giuristi e costituzionalisti ritengono congrue come metodo, indipendentemente dalle conclusioni, perche' esiste una questione sul principio di retroattivita' o meno delle pene, e il clima resta questo, ma come si fa a governare insieme il paese?''. Cosi' Maurizio Gasparri, vicepresidente del Senato del Pdl durante la trasmissione Omnibus su La7. ''Noi abbiamo dimostrato senso di responsabilita' di fronte al paese fin dal primo giorno delle elezioni - ha aggiunto - e non possiamo accettare un plotone di esecuzione, una camera a gas come l'ha definita Schifani, che agisca in questo modo inaccettabile e poi il giorno dopo discutere insieme di questo o quell'emendamento. Mi pare improbabile''.

sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia