venerdì 24 febbraio | 07:03
pubblicato il 28/feb/2013 13:16

Berlusconi: Gasparri, in piazza per difendere democrazia e liberta'

Berlusconi: Gasparri, in piazza per difendere democrazia e liberta'

(ASCA) - Roma, 28 feb - ''In piazza in difesa della giustizia e dei principi democratici alla base di una societa' civile.

Saremo in tanti al fianco di Silvio Berlusconi per dire basta a un uso politico della giustizia, ad inchieste ad orologeria ed al protagonismo di alcune Procure. Sia che si tratti di fatti penalmente irrilevanti o addirittura di accuse del tutto grottesche come quelle di voto di scambio per aver comunicato un punto del programma elettorale, le notizie su Silvio Berlusconi rimbalzano sulla stampa con una eco clamorosa. Ed il tutto mentre il Paese sta vivendo una delicata fase istituzionale. Il sospetto che qualcuno voglia intorbidire le acque e destabilizzare ulteriormente il quadro politico e' forte. Non possiamo permettere che cio' accada.

La sovranita' popolare e la democrazia vanno rispettate sopra ogni cosa. Scendere in piazza per ribadire il nostro sdegno e' una necessita'''. Lo dichiara il presidente del gruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech