sabato 03 dicembre | 08:20
pubblicato il 27/set/2013 09:49

Berlusconi: Formigoni, Letta non si lamenti, governo non e' caduto

Berlusconi: Formigoni, Letta non si lamenti, governo non e' caduto

(ASCA) - Roma, 27 set - ''Letta ha esagerato, avrebbe potuto lamentarsi se lo avessimo delegittimato mentre parlava con gli operatori e avessimo fatto cadere il governo, ma non e' stato cosi'''. Lo ha detto il senatore Roberto Formigoni del Pdl durante la trasmissione Omnibus su La7, commentando le dichiarazioni del premier che ieri ha parlato di un'''Italia umiliata'' dopo le dimissioni dei parlamentari del Pdl.

Quanto al monito del capo dello Stato Napolitano, Formigoni ha detto: ''Rispetto le parole del presidente Napolitano e non mi permetto di criticarle, anche se sono rimasto un po' sorpreso dai toni molto aspri che ha scelto.

Penso che le sue parole vanno ascoltate e hanno la massima autorevolezza e la massima responsabilita', ma anche al Presidente voglio dire con grande umidita' che noi non ci siamo dimessi e non abbiamo fatto cadere il governo di larghe intese che e' sorto anche per volonta' di Silvio Berlusconi'', sottolineando che ''noi continuiamo a credere che questa sia la via maestra per salvare l'Italia''. Quanto alla nota dei capigruppo del Pdl che hanno giudicato 'realistico' parlare di colpo di Stato, Formigoni minimizza: ''Cio' che conta e' che tutti i parlamentari del Pdl hanno avuto lo stesso comportamento, dopodiche' le reazioni, i commenti e i giudizi dipendono dalla sensibilita' di ciascuno. Anche i ministri Quagliariello e Lupi - ha ricordato Formigoni - hanno detto di non condividere gli attacchi al presidente della Repubblica e io stesso - ha ribadito - ritengo che il Presidente debba essere ascoltato altrimenti non lo aiutiamo a svolgere il suo ruolo di garante dell'unita' nazionale, ma questo non significa che siamo divisi, tra falchi e colombe: abbiamo preso una decisione unanime e ci auguriamo che dall'altra parte ci sia uno scatto di responsabilita'''. Alla domanda su cosa fara' se Letta chiedera' la fiducia, Formigoni replica: ''Ne discuteremo..

un passo dopo l'altro''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari