domenica 04 dicembre | 19:40
pubblicato il 09/mag/2011 14:17

Berlusconi/ Fini: Finirà legislatura ma berlusconismo superato

E' stato otto anni a Palazzo Chigi, la colpa non è degli altri

Berlusconi/ Fini: Finirà legislatura ma berlusconismo superato

Roma, 9 mag. (askanews) - Il governo Berlusconi arriverà a fine legislatura ma il berlusconismo è un fenomeno in via di superamento. E' l'opinione del presidente della Camera, Gianfranco Fini. Nel corso della registrazione della trasmissione 'Potere' in onda stasera su Raitre la terza carica dello Stato si è detto convinto che Berlusconi arriverà a fine legislatura perché "ha la maggioranza in Parlamento e ancora consenso nel paese" ma "il berlusconismo è un fenomeno in via di superamento perché la pubblica opinione ha compreso che il grande sogno, quello che ha rappresentato il biglietto da visita positivo per Berlusconi, si è infranto con la realtà". "Negli ultimi dieci anni - ha sottolineato Fini - a Palazzo Chigi c'è stato per otto anni un signore che si chiama Silvio Berlusconi. E' difficile dare la colpa ad altri e questo la pubblica opinione l'ha capito".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari