sabato 25 febbraio | 14:42
pubblicato il 12/mag/2014 12:00

Berlusconi: Fi non c'entra nulla con scandali Expo

"E molto è aria fritta, normale ci siano telefonate"

Berlusconi: Fi non c'entra nulla con scandali Expo

Roma, 12 mag. (askanews) - Forza Italia non c'entra niente con le inchieste sull'Expo, Silvio Berlusconi lo assicura in una intervista a Tgcom24. L'Expo è "importantissimo", spiega, e "il mio governo ha chiesto a diversi Paesi di partecipare: guai se le cose non fossero perfette per l'apertura". "La nostra parte politica - sottolinea - non c'entra nulla con questi scandali, che coinvolgono persone protagoniste della vecchia Tangentopoli. Molte cose sono aria fritta, in tutte le cose con riguardano appalti ci sono delle telefonate, è la vita. Guai se le cose non fossero perfette per il giorno dell'apertura".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Sinistra
Nasce il movimento degli ex Pd, primo nodo il rapporto col governo
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech