martedì 17 gennaio | 16:39
pubblicato il 06/ago/2013 16:07

Berlusconi: Ferranti, intervista Esposito inopportuna

Berlusconi: Ferranti, intervista Esposito inopportuna

(ASCA) - Roma, 6 ago - ''Credo che sia un'intervista perlomeno inopportuna, non cambia nulla rispetto alla sentenza ne' alla motivazione della sentenza che e' fatta sulle carte processuali. Un Presidente di un Collegio prima che venga depositata la motivazione di una sentenza di condanna credo che non debba rilasciare interviste''.

Donatella Ferranti (Pd), presidente della commissione Giustizia della Camera, parla a Radio 24 dell'intervista rilasciata dal giudice Antonio Esposito al Mattino di Napoli riguardo la condanna in Cassazione di Silvio Berlusconi. A questo punto il Pdl potrebbe chiedere, come ha fatto, al ministro della giustizia una sanzione disciplinare? ''Il ministro e' titolare dell'azione disciplinare, se questo fatto rientra nei comportamenti di rilievo disciplinare si puo' azionare questo percorso. - risponde Ferranti -. Ma non credo che ripari nulla, e' l'immagine di riserbo della magistratura va sempre garantita non soltanto quando si tratta del processo Berlusconi''. Ma questo alimenta le polemiche del Pdl che parla di accanimento giudiziario? ''Certo non fa bene, e' una leggerezza piu' che accanimento giudiziario. Quello che avviene in Camera di Consiglio non deve essere mai rappresentato. La motivazione di un sentenza si legge non tramite un'intervista ma tramite le argomentazioni della motivazione'', conclude Ferranti. com-ceg/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa