martedì 21 febbraio | 11:09
pubblicato il 07/ago/2013 12:00

Berlusconi/ Esposito insiste: manipolato il testo dell'intervista

Nota del presidente della II sezione della Cassazione

Berlusconi/ Esposito insiste: manipolato il testo dell'intervista

Roma, 7 ago. (askanews) - L'intervista è stata "manipolata". Il presidente della II sezione penale della Cassazione, Antonio Esposito, in una nota torna a smentire con una nota il contenuto di quanto pubblicato da un quotidiano rispetto alla sentenza sul processo Mediaset. La nota del magistrato è stata diffusa dall'associazione antimafia Antonino Caponnetto, di cui Esposito è presidente onorario. Il giudice sottolinea: "'Berlusconi condannato perché sapeva, non perché non poteva non sapere è una frase mai pronunciata nel corso del colloquio telefonico". E poi si aggiunge nel comunicato: "E' agevole constatare come il dottor Esposito non abbia spiegato in alcun modo la sentenza di condanna già pronunziata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia