giovedì 23 febbraio | 20:01
pubblicato il 10/set/2013 21:00

Berlusconi: drappello parlamentari M5S presidiano giunta. Pochi curiosi

Berlusconi: drappello parlamentari M5S presidiano giunta. Pochi curiosi

(ASCA) - Roma, 10 set - Complice l'ora e, forse, la partita di calcio della nazionale italiana contro la Repubblica Ceca di questa sera, nel cortile di Sant'Ivo alla Sapienza non c'e' il pienone di curiosi che ieri avevano invece riempito il cortile della chiesa di corso Rinascimento dove si sta svolgendo la riunione della Giunta per le elezioni del Senato che dovra' decidere della decadenza di Silvio Berlusconi. Parterre composto dunque e nessuna contestazione.

Tranquillo anche il drappello di sei deputati del Movimento 5 Stelle, arrivati a Sant'Ivo per ''salutare i nostri che siedono in Giunta'' e per presidiare il palazzo. Tra loro Alessandro Di Battista, Laura Castelli, Carlo Sibilia, Filippo Gallinella, Alberto Airola e Ivan della Valle.

Assenti anche le televisioni straniere che ieri avevano attirato l'attenzione dei cronisti italiani. brm/njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech