giovedì 19 gennaio | 16:24
pubblicato il 14/feb/2014 12:00

Berlusconi: dopo fallimento Fini, colpo Stato riuscito con Monti

Scoperto che già a giugno Napolitano incontrava Molti

Berlusconi: dopo fallimento Fini, colpo Stato riuscito con Monti

Roma, 14 feb. (askanews) - "Abbiamo scoperto in questi giorni che già dal mese di giugno il capo dello Stato riceveva al Quirinale il professor Monti e che Passera stendeva su sua richiesta un programma economico. Era successo che è andata male la manovra del 2010" attuata attraverso Fini e la nascita di Fli e "si perseverò nella direzione di farci fuori con questa manovra del 2011. E allora? Fu colpo di Stato". Lo dice Silvio Berlusconi durante un comizio elettorale in Sardegna. "Cos'è un colpo di Stato? Si ha un colpo di Stato - aggiunge - quando un governo eletto dai cittadini viene sostituito da un altro governo che i cittadini nemmeno conoscono senza passare da nuove elezioni. E su questo non c'è nessuno che possa dire il contrario".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale