venerdì 09 dicembre | 11:26
pubblicato il 05/feb/2014 17:22

Berlusconi: Di Pietro, ora Grasso non faccia come Ponzio Pilato

Berlusconi: Di Pietro, ora Grasso non faccia come Ponzio Pilato

(ASCA) - Roma, 5 feb 2014 - ''E' vergognoso e umiliante per le istituzioni che, per ragioni di convenienza politica, il Consiglio di presidenza del Senato abbia deciso di non costituirsi parte civile nel processo a carico di Silvio Berlusconi e Valter Lavitola sulla compravendita dei senatori. Con questa indegna votazione sono stati mortificati la democrazia e lo Stato di diritto. Ma sarebbe ancora piu' grave e umiliante se il presidente del Senato, Pietro Grasso, ex magistrato che ha guidato la Procura di Palermo, ovvero quella stessa Procura che tanto si e' battuta contro il voto di scambio, accettasse supinamente una decisione cosi' volgare e offensiva per le istituzioni e la giustizia. Per questo, mi auguro che Grasso non si comporti come Ponzio Pilato, lavandosene le mani, altrimenti dovra' risponderne alla propria coscienza prima ancora che agli italiani''. E' quanto afferma in una nota il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina