venerdì 09 dicembre | 05:30
pubblicato il 11/ott/2013 20:23

Berlusconi: depositata a Milano richiesta misure alternative...(2upd)

(ASCA) - Milano, 11 ott - Silvio Berlusconi chiede di poter scontare fuori dal carcere la condanna definitiva per la vicenda sui diritti tv di Mediaset (4 anni scontati a uno per effetto dell'indulto). I legali del leader del Pdl hanno depositato questa mattina alla Procura di Milano richiesta di misura alternativa al carcere. Il provvedimento e' arrivato all'Ufficio esecuzioni della Procura del capoluogo lombardo ed e' stato subito trasmesso al Tribunale di sorveglianza. In ambienti giudiziari milanesi non viene specificato quale tipo di misura alternativa hanno chiesto i legali di Berlusconi per il loro assistito. A voler, pero', prendere per buone le dichiarazioni rilasciate dall'avvocato Franco Coppi di queste ultime settimane, si tratta sicuramente di una richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali. Scelta che, tra l'altro, permette a Berlusconi di allungare i tempi rispetto agli arresti domiciliari che scatterebbero dal 16 ottobre. La questione verra' affrontata nel corso di un'apposita udienza davanti al tribunale del riesame. I tempi di fissazione della data richiede pero' procedure piuttosto lunghe. Stando a quanto si apprende in ambienti giudiziari milanesi, non se ne parlera' prima della prossima primavera.

Bisognera' percio' aspettare ancora alcuni mesi prima della pronuncia definitiva del Tribunale del riesame sulla richiesta affidamento di Berlusconi ai servizi sociali. Anche per questo, l'istanza depositata oggi a Milano non contiene nessuna indicazione specifica sul tipo di attivita' di volontariato che l'ex premier intende svolgere. Nessuna traccia - sempre da quanto si apprende - neppure sulla struttura (Ente, Onlus o Fondazione) dove l'ex premier desidera scontare il suo percorso di reinserimento. Il suo pool di legali - che per tutta la giornata di oggi ha mantenuto il massimo riserbo sulla vicenda - ha dunque scelto, almeno per il momento, di non sbilanciarsi sul genere di 'affidamento' ideale per Berlusconi. Per sapere quale 'lavoro di pubblica utilita'' avra' scelto l'ex premier, e' necessario attendere la prima udienza del Riesame. fcz/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni