domenica 04 dicembre | 03:01
pubblicato il 20/gen/2011 13:35

Berlusconi/ Csm evita paralisi ma rinvia voto al 9 febbraio

Compromesso con laici Pdl-Lega sblocca impasse su pm De Pasquale

Berlusconi/ Csm evita paralisi ma rinvia voto al 9 febbraio

Roma, 20 gen. (askanews) - Il Csm evita la paralisi dei lavori ma rinvia al 9 febbraio il voto sulla pratica a tutela del pm milanese Fabio De Pasquale nella quale si contesta al premier Silvio Berlusconi di aver "denigrato" l'intera magistratura attaccando il magistrato che è stato pubblica accusa al processo Mills. Una soluzione per la quale si è speso molto il vicepresidente Michele Vietti, dopo l'impasse provocata dalla protesta dei cinque laici del centrodestra che siedono a Palazzo dei Marescialli, i quali ieri abbandonando l'aula al momento del voto hanno fatto mancare il numero legale impedendo così che venisse approvata la delibera proposta dalla Prima Commissione. Rinviata la discussione di una ventina di giorni, l'accordo raggiunto prevede che nel frattempo in Seconda Commissione si lavori "sollecitamente" sulla pratica che potrebbe portare a modificare l'istituto delle pratiche a tutela.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari