domenica 04 dicembre | 03:24
pubblicato il 02/ago/2013 18:02

Berlusconi: Crosetto, sentenza paralizza ancor di piu' panorama politico

Berlusconi: Crosetto, sentenza paralizza ancor di piu' panorama politico

(ASCA) - Roma, 2 ago - ''La sentenza di ieri e' stata l'ultimo atto, per ora, di un percorso di contrapposizione armata tra Berlusconi e una parte della magistratura. Ho sempre sentito dire che le sentenze non si commentano ma penso sia un diritto capirle e formarsi un'idea. La mia personale opinione e' che le successive decisioni nei tre gradi di giudizio, nei tempi e nei modi, siano state determinate principalmente dal nome dell'imputato e che probabilmente nessun altro cittadino italiano nella stessa situazione, con proporzioni necessariamente diverse, avrebbe avuto una sentenza di questo tipo, anche nel caso in cui avesse ammesso il reato contestato e ci fossero state prove schiaccianti''.

Ad affermarlo e' Guido Crosetto, coordinatore nazionale di Fratelli d'Italia, che aggiunge: ''Lo dico con la liberta' di pensiero che ho sempre avuto anche nel criticare Silvio Berlusconi: lui con questa sentenza paga principalmente il suo impegno politico e non i fatti contestati in qualita' di azionista di maggioranza di Mediaset. Ho cercato di rappresentare e costruire un'idea diversa di centrodestra e ho criticato molte delle sue scelte, sia politiche sia di persone. Ma la competizione con Berlusconi, da sinistra e anche da alleati nel centrodestra, va vinta con i voti, con il confronto e non con l'eliminazione giudiziaria''. ''La sentenza di ieri -sostiene Crosetto- paralizza ancora di piu' il panorama politico italiano perche' obbliga a dividersi su un fatto extrapolitico che molti, come me, non solo nel centrodestra, considerano indipendente dalla ricerca della giustizia. Spero che questo fatto faccia almeno capire al PdL che reggere un governo inutile, e quindi dannoso come questo, non serve''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari