sabato 21 gennaio | 18:57
pubblicato il 19/giu/2013 19:39

Berlusconi: Crosetto, come considerare superpartes la Consulta?

Berlusconi: Crosetto, come considerare superpartes la Consulta?

(ASCA) - Roma, 19 giu - ''La Corte costituzionale ha stabilito oggi che un giudice puo' decidere quando un Consiglio dei ministri e' urgente o no. Ritengo che sia una decisione discutibile ma soprattutto un pericoloso precedente. Certo sara' molto piu' difficile considerare super partes, la Consulta. Sono stati di parte quando hanno reso incostituzionale il prelievo sulle loro pensioni d'oro e lo sono oggi concedendo un potere sproporzionato al giudice ordinario. Sarebbe opportuno mentre si parla di modifiche della Costituzione, far in modo che persone di parte e schierate non possano piu' sedere in futuro alla Corte costituzionale''.

Lo dichiara Guido Crosetto, Coordinatore nazionale di Fratelli d' Italia-centrodestra nazionale.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4