lunedì 16 gennaio | 11:52
pubblicato il 07/ago/2013 09:04

Berlusconi: Coppi, Esposito? Fatto inaudito e non parlava in astratto

(ASCA) - Roma, 7 ago - ''La perplessita' di noi difensori non e' tanto sull'esternazione'' del presidente della sezione feriale della Cassazione, Antonio Esposito, ''che comunque e' al di fuori di ogni prassi istituzionale e del processo, quanto sul contenuto che non ci risulta. A questo punto visto che la motivazione e' stata anticipata, il presidente Esposito potrebbe dirci tutto''. In un'intervista alla 'Stampa' , uno dei legali di Silvio Berlusconi, Franco Coppi, ha commentato l'intervista al 'Mattino' del giudice Esposito.

Secondo il legale, quello di Esposito ''non era un discorso astratto'' ma anzi si e' trattato di ''un fatto inaudito'' mai visto ''in tanti anni di cassazione''. Dopo aver spiegato che ''dal punto di vista giuridico queste dichiarazioni non hanno alcuna incidenza'', Coppi ha chiarito di non aver ancora ragionato sulla possibilita' di rivolgersi alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo: ''Non abbiamo ancora deciso nulla, prima di ogni decisione gradiremmo leggere le motivazioni. Complete''. brm/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Lifestyle
Superenalotto, sabato jackpot a 74,7 milioni di euro
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
Metro C, online il nuovo portale sull'opera con diretta sui lavori