sabato 03 dicembre | 20:51
pubblicato il 07/ago/2013 09:04

Berlusconi: Coppi, Esposito? Fatto inaudito e non parlava in astratto

(ASCA) - Roma, 7 ago - ''La perplessita' di noi difensori non e' tanto sull'esternazione'' del presidente della sezione feriale della Cassazione, Antonio Esposito, ''che comunque e' al di fuori di ogni prassi istituzionale e del processo, quanto sul contenuto che non ci risulta. A questo punto visto che la motivazione e' stata anticipata, il presidente Esposito potrebbe dirci tutto''. In un'intervista alla 'Stampa' , uno dei legali di Silvio Berlusconi, Franco Coppi, ha commentato l'intervista al 'Mattino' del giudice Esposito.

Secondo il legale, quello di Esposito ''non era un discorso astratto'' ma anzi si e' trattato di ''un fatto inaudito'' mai visto ''in tanti anni di cassazione''. Dopo aver spiegato che ''dal punto di vista giuridico queste dichiarazioni non hanno alcuna incidenza'', Coppi ha chiarito di non aver ancora ragionato sulla possibilita' di rivolgersi alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo: ''Non abbiamo ancora deciso nulla, prima di ogni decisione gradiremmo leggere le motivazioni. Complete''. brm/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari