lunedì 20 febbraio | 16:58
pubblicato il 16/set/2011 20:40

Berlusconi: Contro di me circoli mediatico-finanziari anglofoni

Mi giudicano inadatto governare, ma italiani pensano diversamente

Berlusconi: Contro di me circoli mediatico-finanziari anglofoni

Roma, 16 set. (askanews) - "Alcuni circoli mediatico-finanziari anglofoni mi hanno giudicato inadatto a governare l'Italia ma gli italiani sono stati di diverso parere, e ho dalla mia, dal tempo in cui entrai in politica, risultati che saranno scritti nei libri di storia". Lo scrive sul Foglio.it il premier Silvio Berlusconi. "Saranno ancora una volta gli italiani, e poi gli storici, a dare il loro giudizio su un Paese in cui si fanno centomila e poi altre centomila intercettazioni ancora per devastare attraverso i media il lavoro quotidiano di chi ha avuto l'investitura democratica per guidare l'Italia in questi anni difficili", conclude il Cavaliere.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia