lunedì 05 dicembre | 18:00
pubblicato il 17/dic/2013 12:00

Berlusconi: condanna sarà annullata, non in tempo per candidarmi

Altri partiti, come M5s, hanno leader fuori dal Parlamento

Berlusconi: condanna sarà annullata, non in tempo per candidarmi

Roma, 17 dic. (askanews) - "Sono sicuro che la sentenza vergognosa" di condanna per il caso Mediaset "verrà annullata" grazie ai ricorsi presentati in Ue, ma "non credo che per le prossime elezioni che non sono lontane avrò avuto modo di ribaltare questa situazione" che non mi permette di candidarmi. Lo afferma Silvio Berlusconi in un collegamento telefonico con Forza Italia Como. "Non si sa ancora - aggiunge - il sistema di voto, vedremo. Ma ricordiamoci che ci sono partiti, come il M5s, che non ha un leader parlamentare. Noi potremo superare l'inconveniente della mia incandidabilità se ci impegneremo per il nostro interesse comune".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari