martedì 24 gennaio | 14:54
pubblicato il 26/feb/2011 13:21

Berlusconi: comunisti di casa nostra erano e sono comunisti

Nel '94 rischio prevalesse questa ideologia disumana

Berlusconi: comunisti di casa nostra erano e sono comunisti

Roma, 26 feb. (askanews) - I comunisti in Europa nel tempo si sono "trasformati" in laburisti in Gran Bretagna, in "socialdemocratici" in Germania mentre "quelli di casa nostra "erano e sono tutt'ora comunisti". Lo ha detto Silvio Berlusconi parlando al congresso dei Cristiano riformatori. Il Premier ha ricordato la sua discesa in campo, scelta fatta perché si sentiva "che incombeva un pericolo grande, quello che l'ideologia disumana del comunismo potesse prevalere".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4