giovedì 08 dicembre | 17:30
pubblicato il 08/mag/2014 17:27

Berlusconi: Cesa, moderati in campo per dire basta a politica annunci

Berlusconi: Cesa, moderati in campo per dire basta a politica annunci

(ASCA) - Roma, 8 mag 2014 - ''C'e' l'esigenza di ricreare nel nostro Paese un'area dei moderati, popolari e non populisti, perche' con il populismo e' morta l'Italia. Dobbiamo lasciarci alle spalle la politica di Berlusconi, ovvero la politica degli annunci mai realizzati''. Lo afferma da Reggio Calabria il segretario nazionale dell'Udc, Lorenzo Cesa, nel primo giorno del tour elettorale in Calabria. ''Noi vogliamo essere il lievito per far crescere nel nostro paese l'area popolare. E' il momento, invece, di costruire, come nel resto d'Europa un'area popolare, come in Germania la Cdu, come lo e' l'Ump in Francia, il Pp spagnolo. Un'area popolare, moderata, alternativa alla sinistra, ma che sia responsabile. L'esperienza politica berlusconiana e' qualcosa che appartiene al passato. E' ora che nasca qualcosa di nuovo'', conclude Cesa. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni