lunedì 05 dicembre | 15:47
pubblicato il 02/set/2013 12:53

Berlusconi: Casini, non ha meno diritti degli altri. Va ascoltato

Berlusconi: Casini, non ha meno diritti degli altri. Va ascoltato

(ASCA) - Roma, 2 set - ''Il governo ha ottenuto risultati importanti contro tutto e contro tutti'' ma in questo momento ''c'e' un'irresponsabilita' collettiva, vengono disperse le ragioni per cui Pd, Pdl e Scelta Civica hanno deciso di sostenere il governo Letta''. Lo ha affermato il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini. Parlando della decadenza di Silvio Berlusconi da senatore, Casini ha ribadito che l'ex premier dovrebbe dimettersi, sottolineando pero' che ''Berlusconi non ha piu' diritti degli altri, ma non ne ha meno: la sua difesa deve essere ascoltata in Giunta''. Anche perche' ''tanto piu' la Giunta si comportera' seriamente tanto piu' la sua decisione sara' insindacabile. Non dimentichiamo che poi sul parere della Giunta si esprimera' l'Aula del Senato. Mi auguro che tutto avvenga in piena trasparenza'', ha concluso.

brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari