giovedì 23 febbraio | 16:18
pubblicato il 14/set/2013 13:03

Berlusconi: Carfagna, chi ha corazza ideologica non riconosce meriti

Berlusconi: Carfagna, chi ha corazza ideologica non riconosce meriti

(ASCA) - Roma, 14 set - ''Quello di Renzo Piano su ''la Repubblica' e' un esordio da vero alto rappresentante della Patria. Un uomo di parte, che dovrebbe rappresentare tutti ma, vittima della sua stessa partigianeria, non riesce a comprendere appieno la delicatezza del nuovo ruolo che e' stato chiamato a ricoprire''. Lo afferma, in una nota, la portavoce del gruppo Pdl alla Camera dei deputati Mara Carfagna.

''Tutto il mondo, tranne il neo senatore a vita, la sinistra italiana e la sua appendice giudiziaria - aggiunge Carfagna -, e' in grado di valutare senza pregiudizi i meriti di Silvio Berlusconi. E cioe' l'aver dato nuova rappresentanza all'area maggioritaria del Paese, orfana di ogni riferimento politico dopo Mani Pulite; l'aver creato di fatto il bipolarismo in Italia e offerto una proposta politico-programmatica liberale, convincente e innovativa.

Solo chi non vuole liberarsi dalla corazza ideologica - conclude - e' cieco di fronte all'evidenza''.

com-ceg/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech