lunedì 16 gennaio | 18:56
pubblicato il 25/nov/2013 17:12

Berlusconi: Capezzone, rivelazioni smontano teoremi e castelli di carte

(ASCA) - Roma, 25 nov - ''I documenti resi noti poco fa dal presidente Silvio Berlusconi sono di una evidenza assoluta e smontano anni di teoremi e castelli di carte. Dal punto di vista giudiziario, e' evidente che siamo dinanzi a un fatto nuovo dirompente, che potra' condurre alla revisione del processo. Ma anche dal punto di vista politico, non si vede come il Senato possa ora fare finta di nulla''. Lo dichiara in una nota Daniele Capezzone, Forza Italia, presidente della Commissione Finanze della Camera.

''Adesso ciascuno si assuma le sue responsabilita', al di la' delle appartenenze politiche, facendo prevalere l'analisi dei fatti rispetto a qualunque faziosita''', conclude Capezzone.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello