giovedì 23 febbraio | 16:09
pubblicato il 25/nov/2013 17:12

Berlusconi: Capezzone, rivelazioni smontano teoremi e castelli di carte

(ASCA) - Roma, 25 nov - ''I documenti resi noti poco fa dal presidente Silvio Berlusconi sono di una evidenza assoluta e smontano anni di teoremi e castelli di carte. Dal punto di vista giudiziario, e' evidente che siamo dinanzi a un fatto nuovo dirompente, che potra' condurre alla revisione del processo. Ma anche dal punto di vista politico, non si vede come il Senato possa ora fare finta di nulla''. Lo dichiara in una nota Daniele Capezzone, Forza Italia, presidente della Commissione Finanze della Camera.

''Adesso ciascuno si assuma le sue responsabilita', al di la' delle appartenenze politiche, facendo prevalere l'analisi dei fatti rispetto a qualunque faziosita''', conclude Capezzone.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech