mercoledì 22 febbraio | 00:31
pubblicato il 06/feb/2014 10:54

Berlusconi: Capezzone, da Grasso fatwa contra personam

Berlusconi: Capezzone, da Grasso fatwa contra personam

(ASCA) - Roma, 6 feb 2014 - ''Dal Presidente del Senato Grasso, con la sua scelta di rovesciare il parere che gli era giunto dal Consiglio di Presidenza, e' venuta una vera e propria fatwa contra personam nei confronti di Silvio Berlusconi. E' evidente la volonta' di accanimento personale verso il leader del centrodestra, a maggior ragione dopo che la sinistra ha scoperto che neppure il voto sulla decadenza lo ha messo politicamente fuori gioco''. Lo dichiara in una nota Daniele Capezzone, Forza Italia, presidente della Commissione Finanze della Camera.

''Il fatto rilevante e' che milioni di italiani hanno compreso il disegno giustizialista della sinistra, volto a colpire per via giudiziaria un avversario che non riesce a battere in campo aperto. E per questo milioni di elettori continuano a sostenere Berlusconi e Forza Italia. Poi, e' anche da considerare il lavorio di molti volto a tentare di sabotare l'accordo sulla legge elettorale e sulle riforme istituzionali'', conclude Capezzone.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia