lunedì 27 febbraio | 20:07
pubblicato il 22/ago/2013 08:43

Berlusconi: Cancellieri, su legge Severino competenza e' del Senato

Berlusconi: Cancellieri, su legge Severino competenza e' del Senato

(ASCA) - Roma, 22 ago - ''Credo che il Governo debba stare a guardare perche' c'e' la competenza assoluta del Senato, e' un dovere che il Senato faccia la sua parte e il Governo fara' la sua quando sara' chiamato a farla''. Lo ha detto a Prima di tutto, su Rai radio 1, il ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri, in merito all'applicabilita' della legge anticorruzione Severino al caso di Silvio Berlusconi.

Il ministro ha poi aggiunto che ''la legge Severino l'abbiamo fatta in collaborazione tra il ministero della Giustizia, degli Interni e della P.A., leggendo i giornali vedo che illustri giuristi e professori hanno posizioni opposte in materia, tutto con motivazioni giuridiche molto forti''.

Sulla durata dell'esecutivo il ministro ha precisato di ispirarsi ''a questo aforisma: fai quel che devi, accada quel che puo'''. com-brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech