domenica 19 febbraio | 16:07
pubblicato il 03/set/2013 20:17

Berlusconi: Calabria (Pdl), no a processo politico

(ASCA) - Roma, 3 set - ''Sono sollevata dal fatto che il responsabile giustizia del Pd Leva non consideri la Giunta per le elezioni un quarto grado di giudizio. In effetti, l'approccio del Pd al voto sulla decadenza del Presidente Berlusconi e le dichiarazioni per lo meno incaute rilasciate da Stefano ci avevano fatto temere che l'intento fosse proprio quello: giudicare non in base alla legge e alla sua applicabilita' ma dall'alto di un pulpito impregnato di odio politico e di volonta' di vendetta, quasi a trasformare la Giunta non in un altro grado di giudizio ma in un vero e proprio tribunale speciale''. Lo afferma la deputata del Pdl Annagrazia Calabria, la quale aggiunge: ''La verita' e' che le critiche e le preoccupazioni avanzate dal Presidente Schifani rispetto a comportamenti che hanno ben poco di istituzionale sono del tutto legittime e assolutamente condivisibili''. com/sgr/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia