mercoledì 18 gennaio | 13:10
pubblicato il 06/ago/2013 14:54

Berlusconi, bufera sul giudice Esposito: condanna perché sapeva

Intervista al Mattino poi corretta: "Parlavo in generale"

Berlusconi, bufera sul giudice Esposito: condanna perché sapeva

Milano, (askanews) - Antonio Esposito, il presidente del collegio della Cassazione che ha emesso la sentenza Mediaset, era già finito nel mirino della stampa vicina a Berlusconi. Ma agli attacchi aveva preferito non rispondere, rimandando "ad altre sedi la tutela della sua onorabilità". Ora però la bufera scoppiata dopo la sua intervista al Mattino di Napoli rischia di travolgerlo.Sulle pagine del quotidiano napoletano, le parole del giudice Esposito sulle motivazioni che hanno portato alla sentenza suonano così: "Noi potremmo dire: tu venivi portato a conoscenza di quel che succedeva", dice Esposito aggiungendo subito dopo: "Tu non potevi non sapere, perchè Tizio, Caio e Sempronio hanno detto che te lo hanno riferito". La prudenza del giudice di usare il tu impersonale è servita a poco.Dal Pdl è partita subito una selva di attacchi che accusano il giudice di aver anticipato le motivazioni della sentenza. Lui con una nota ha definito "completamente inventato" il passaggio incriminato. Ma il direttore del Mattino, Alessandro Barbano, ha confermato tutto. Mentre si compie questa querelle, le agenzie battono senza sosta dichiarazioni furibonde di esponenti del Pdl. Compresi i legali di Berlusconi Franco Coppi e Nicolò Ghedini. Proprio quest'ultimo nel bollare come gravissime le parole di Esposito ha sollecitato una verifica su quanto accaduto, che "non potrà non avere riflessi concreti sulla valutazione della sentenza".

Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa