domenica 26 febbraio | 18:50
pubblicato il 21/ago/2013 11:26

Berlusconi: Bondi, Pd discuta senza pregiudizi e posizioni preconcette

Berlusconi: Bondi, Pd discuta senza pregiudizi e posizioni preconcette

(ASCA) - Roma, 21 ago - ''Questo e' uno di quei momenti in cui gli esponenti politici piu' seri di un Paese, presenti in tutte le forze politiche, possono prendere decisioni in grado di far prevalere l'interesse generale e scongiurare ulteriori spaccature laceranti in un momento di grave crisi economica''. Lo ha sottolineato in una nota Sandro Bondi, senatore e coordinatore del Pdl.

Secondo l'ex ministro ''ha ragione percio' il ministro Gaetano Quagliariello, quando invita tutti, compreso il Pd, a discutere senza pregiudizi e posizioni preconcette la questione delle conseguenze controverse, secondo l'opinione di numerosi e autorevoli costituzionalisti, di una sentenza che riguarda il leader di uno dei principali partiti della coalizione, e che si prenda in considerazione anche l'ipotesi che a dire l'ultima parola possa essere la Corte costituzionale'', ha concluso. com-brm/lus/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech