mercoledì 22 febbraio | 09:35
pubblicato il 16/ott/2013 10:11

Berlusconi: Boccia (Pd), non si cambino le regole in corsa

Berlusconi: Boccia (Pd), non si cambino le regole in corsa

(ASCA) - Roma, 16 ott - ''Non trovo giusto modificare le regole per una persona, penso sia sgradevole e chi insiste su questo onestamente non da' grande prova di confidenza con la politica, perche' inevitabilmente rischia di essere annoverato tra i giustizialisti''. Lo ha ribadito Francesco Boccia, deputato del Pd e presidente della Commissione Bilancio della Camera, durante la trasmissione Omnibus, su La7, sottolineando la sua presa di distanza rispetto alla posizione assunta dal suo partito, favorevole al voto palese al Senato quando verra' decisa la decadenza di Berlusconi.

''Non si cambiano le regole solo perche' questa volta tocca al tuo avversario. Poi una forza politica ha il dovere di chiarire da che parte sta e come vota''. E osserva: ''Modificare le regole in corsa e' una tentazione in cui si cade spesso, a causa del livello di barbarie e di conflittualita' in cui versa il sistema politico italiano''.

com-brm/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%