domenica 26 febbraio | 21:00
pubblicato il 19/mar/2014 10:02

Berlusconi: Biancofiore, lui prevedeva conferma interdizione

Berlusconi: Biancofiore, lui prevedeva conferma interdizione

(ASCA) - Roma, 19 mar 2014 - ''Ho sentito il presidente Berlusconi ieri pomeriggio intorno alle 17 e, chiedendogli secondo lui qual era l'andazzo, non aveva dubbi che sarebbero stati confermati i due anni di interdizione. Purtroppo c'e' uno scoramento generale che ci attanaglia tutti quanti perche' e' del tutto evidente che, dal '94 ad oggi, c'e' una persecuzione di una parte della magistratura nei confronti del presidente Berlusconi''. Lo ha detto Michaela Biancofiore (FI) intervenendo ad Agora', su Rai3. ''Quella parte di magistratura che si e' accanita contro Berlusconi non e' un arbitro, e' un giocatore in campo della politica: - ha osservato Biancofiore -. I cittadini italiani hanno un senso di indignazione per queste cose macroscopiche: ieri e' stata applicata retroattivamente una legge nei confronti di Berlusconi, succede solo nel suo caso''. com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech