martedì 24 gennaio | 12:47
pubblicato il 02/ago/2013 12:00

Berlusconi/ Bersani: Pdl eviti di essere guidato da un condannato

Dimostri se è una forza politica o se vive solo con il suo capo

Berlusconi/ Bersani: Pdl eviti di essere guidato da un condannato

Milano, 2 ago. (askanews) - Dopo la condanna di Silvio Berlusconi "vorrei che si chiedesse al Pdl se intende essere guidato da chi è stato condannato per evasione fiscale". Lo ha detto l'ex segretario del Pd, Pierluigi Bersani, ai microfoni di Skytg24 a margine di un incontro organizzato dal suo partito a Milano. Un'affermazione che ha provocato la reazione di alcuni esponenti del Pdl, tra cui Maria Stella Gelmini, secondo cui "l'uscita di Bersani somiglia a quella di un agente provocatore". "Il Pdl deve mostrare - ha aggiunto Bersani - se è una formazione politica o se è un raggruppamento che vive solo col capo" e "deve dimostrare se è una formazione politica che si prende le sue responsabilità politiche davanti al Paese a prescindere dai destini del suo leader". Secondo l'ex leader democratico, la condanna definitiva di Berlusconi "avrà grandi conseguenze politiche, difficile da valutare così a caldo. Certamente tutti devono fare una riflessione". Riguardo al suo partito, il pd, è necessario, secondo Bersani, che prenda "una posizione univoca e parli con una voce sola". "c'è una riflessione da fare", perché la condanna di Berlusconi "apre una questione tra una governabilità che si fa più difficile e i rischi di una ingovernabilità sempre presenti". Sul piano interno va poi "fissata la data della nostra assemblea, che convoca il congresso, e la smettessimo di parlare di regole". Nei prossimi mesi il rischio è, ha detto, "di farsi fare la finanziaria dalla Troika non è scongiurato del tutto, quindi bisogna fare una discussione responsabile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
L.elettorale
L.elettorale, Grasso: riforma dovrà attendere motivazioni Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4