lunedì 05 dicembre | 17:44
pubblicato il 10/lug/2013 12:00

Berlusconi/ Aula Camera dice sì a stop ai lavori del pomeriggio

171 i voti di differenza. Contrari M5S, Sel e Lega

Berlusconi/ Aula Camera dice sì a stop ai lavori del pomeriggio

Roma, 10 lug. (askanews) - Lavori sospesi per oggi pomeriggio alla Camera. L'aula di Montecitorio ha detto infatti sì alla richiesta del Pdl, con 171 voti di differenza. Resta confermato, alle 15, il question time con il premier Enrico Letta. A favore hanno votato, oltre ai deputati Pdl, quelli di Pd, Scelta civica e Fratelli d'Italia. Contrari M5S, Sel e Lega, assieme al deputato di Centro democratico Roberto Capelli, che si è espresso a titolo personale. I lavori a Montecitorio riprenderanno domani mattina, quando si tornerà ad esaminare il decreto Ilva. Alle 16, poi, ci sarà una nuova riunione della conferenza dei capigruppo per definire il calendario dei lavori. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari