lunedì 16 gennaio | 23:08
pubblicato il 01/ago/2013 12:00

Berlusconi/ Attesa sentenza, dalle 12 giudici in camera consiglio

Palazzo di giustizia off limits per la stampa fino alle 16

Berlusconi/ Attesa sentenza, dalle 12 giudici in camera consiglio

Roma, 1 ago. (askanews) - E' il giorno della sentenza al processo sui diritti tv Mediaset, quello per cui Silvio Berlusconi è stato condannato a 4 anni di reclusione per frode fiscale e a 5 di interdizione dai pubblici uffici. Dalle 12 i giudici della Cassazione si ritirano in camera di consiglio per emettere il verdetto, che presumibilmente dovrebbe arrivare nel pomeriggio, dopo le 17. I cronisti stamattina sono tenuti fuori dal palazzo di giustizia, fino alle 16 - secondo le nuove disposizioni - non verranno fatti fanno entrare. Dopo che l'accusa ha chiesto la conferma della condanna per Berlusconi ma la riduzione da 5 a 3 anni della pena accessoria dell'interdizione, ieri in Cassazione la parola è passata alle difese. "Manca nel tessuto della sentenza un elemento probatorio che Berlusconi possa aver partecipato al reato proprio", ha detto uno dei due legali del Cavaliere, Niccolò Ghedini, aggiungendo che è stato un processo nel quale "non c'è stata data possibilità di difenderci" e che ormai è diventato "il mio incubo notturno". "Nessuna prova è stata raccolta su ingerenze di Berlusconi nella gestione di Mediaset dal '95 ad oggi", è la convinzione dell'avvocato Franco Coppi, che per quasi due ore ha evidenziato gli interrogativi disseminati lungo i 94 motivi di ricorso alla Suprema corte. Secondo Coppi, la sentenza d'appello "muove da un pregiudizio", cioè che "ci sia un meccanismo truffaldino ideato negli anni '80, che sia stato ideato da Berlusconi". Ma "il reato non c'è", ha detto chiedendo quindi l'annullamento della sentenza o un nuovo processo d'appello per derubricare il reato. Ora la parola passa ai giudici della Suprema Corte.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello