venerdì 09 dicembre | 03:42
pubblicato il 09/set/2013 18:09

Berlusconi: arrivato ricorso a Corte Strasburgo. Previsti tempi lunghi

(ASCA) - Bruxelles, 9 set - La Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo ha ricevuto il ricorso di Silvio Berlusconi contro la sua decadenza da senatore, come previsto dalla legge Severino. Ma ci vorra' del tempo per capire se sara' ricevibile. Lo fanno sapere dal Consiglio d'Europa, la cui assemblea parlamentare elegge i giudici della Corte europea. La prima cosa che dovra' essere appurata, spiegano, e' se il ricorso possa essere accolto o meno. I tempi per questo esame si annunciano lunghi: in genere, ricordano dal Consiglio d'Europa, per casi come questi occorrono diversi mesi. L'ipotesi piu' accreditata e' che la ricevibilita' non potra' essere accertata prima della fine dell'anno. Qualora dovesse esserlo, bisognera' poi capire se finira' all'attenzione della Grande camera (formata da diciassette membri e responsabile dei casi piu' complessi).

bne/fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni