venerdì 09 dicembre | 11:31
pubblicato il 26/feb/2013 10:36

Berlusconi alla "Telefonata" di Belpietro: basta con lo spread

"Non credo che sia utile ritornare al voto in questa situazione"

Berlusconi alla "Telefonata" di Belpietro: basta con lo spread

Milano (askanews) - "Smettiamola con questa storia dello spread, abbiamo vissuto felicemente tanti anni senza. E' un'invenzione di due anni fa. Non confrontiamoci sempre e comunque con la Germania, non ha importanza". Lo ha affermato il leader del Pdl, Silvio Berlusconi commentando i dati elettorali alla "Telefonata" di Maurizio Belpietro. "Non sono assolutamente preocupato - aggiunge - dalla reazione dei mercati che vanno per la loro strada. Sono indipendenti e un po matti".Il cavaliere poi ha escluso la possibilità di un ritorno al voto in tempi brevi: "Non sarebbe utile in questo momento - ha detto - anche perché non ci sono dei veri programmi su cui si è discusso".

Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Cortina Wine Club, il 29 dicembre nel cuore delle Dolomiti
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina