mercoledì 22 febbraio | 19:32
pubblicato il 22/ago/2013 11:48

Berlusconi: Alfano, Pd non pronunci sentenza politica

(ASCA) - Rimini, 22 ago - Sul voto in giunta al Senato per la decadenza di Silvio Berlusconi, ''il Pd non voti contro l'avversario di sempre, il loro nemico storico''. E' l'invito che il vice premier e ministro dell'Interno, Angelino Alfano, rivolge al Pd sul tema della decadenza di Berlusconi dopo la condanna confermata dalla Corte di Cassazione. ''Chiediamo che la vicenda della decadenza - continua Alfano a margine del Meeting di Rimini - venga trattata come se riguardasse uno dei senatori. Il Pd deve approfondire la questione giuridica nel merito e non pronunciare una sentenza politica sull'avversario storico''.

Sul tema della decadenza, Alfano mette in rilievo che ''ci sono giuristi indipendenti e che vengono dall'area culturale della sinistra che sostengono un principio che regge tutti gli ordinamenti democratici e cioe' che le norme afflittive e punitive, sia amministrative che penali, non si possono applicare al passato. Per questo ribadiamo la nostra richiesta al Pd''.

did/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech