domenica 22 gennaio | 22:17
pubblicato il 28/mar/2014 12:00

Berlusconi a Storace: "Destra torni alleata Fi,è sfida finale"

Battaglia comune, impegniamoci per la vittoria

Berlusconi a Storace: "Destra torni alleata Fi,è sfida finale"

Roma, 28 mar. (askanews) - Siamo alla sfida finale della 'guerra dei venti anni', la Destra torni alleata di Forza Italia per vincere la battaglia comune "per la democrazia e la libertà". Lo ha scritto il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, in una lettera inviata al leader della Destra Francesco Storace, alla vigilia della riunione del comitato centrale che si terrà domani a Roma. "Vi scrivo - ha esordito Berlusconi - in questo momento davvero difficile per il nostro Paese e indirizzo a Voi l'appello che ho rivolto e rivolgo a tutti gli Italiani. Siamo in una situazione assolutamente inaccettabile. In vent'anni abbiamo subito 4 colpi di Stato, siamo sottoposti ad una magistratura politicizzata, siamo governati dal 3 governo consecutivo non eletto dai cittadini e Voi lo sapete bene: o sono i cittadini a scegliere chi governa, o non è più democrazia". "Abbiamo di fronte a noi molte sfide che fanno parte di una stessa battaglia: la battaglia che stiamo combattendo da vent'anni per la democrazia e per la libertà. Dopo vent'anni di battaglia oggi dobbiamo reagire - ha affermato ancora Berlusconi -. Questa è davvero l'ultima occasione, la chiamata in campo definitiva. Dobbiamo tutti impegnarci affinché il centro-destra prevalga e sia garantita la sicurezza dei nostri diritti, dei nostri beni e della nostra libertà". Per Berlusconi si tratta del "capitolo finale di quella che è stata definita 'La guerra dei venti anni'. E quello che è successo in questi mesi a me, condannato ingiustamente, espulso dal Parlamento, reso incandidabile per 6 anni e privato financo del diritto di voto, non ha eguali in nessuna democrazia occidentale. Ogni regola di giustizia è stata calpestata per eliminare attraverso il braccio giudiziario della sinistra l'avversario che non si è riuscito ad eliminare con i mezzi della democrazia". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4