domenica 04 dicembre | 03:20
pubblicato il 17/apr/2014 17:53

Berlusconi: ''L'Italia e' un paese ingovernabile''

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - ''L'Italia oggi non e' un paese veramente governabile, ha un assetto che rende difficili le decisioni'' e cio' rappresenta ''un danno enorme non solo per quello che succede al suo interno ma perche' non rende il Paese competitivo rispetto agli altri Paesi''. Lo afferma Silvio Berlusconi nel corso della presentazione alla stampa delle liste di Forza Italia per le prossime elezioni europee.

Berlusconi rivolge ''un appello a tutti i moderati del Paese, soprattutto ai delusi e disgustati'' che ''sono la maggioranza sociale del nostro Paese''. Ora, perche' il Paese sia governabile ''dobbiamo trasformare la maggioranza sociale dei moderati in maggioranza politica, consapevole e organizzata''. Trasformazione da attuare ''a partire dalle prossime europee e amministrative perche' - spiega l'ex premier - chi si gira dall'altra parte non ama la liberta' o forse non vuole continuare a vivere in Italia. Chi invece e' responsabile e vuole dare un contributo deve farlo''. Questo si deve fare, conclude, ''se vogliamo tornare ad essere una democrazia''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari