venerdì 24 febbraio | 01:32
pubblicato il 17/apr/2014 17:53

Berlusconi: ''L'Italia e' un paese ingovernabile''

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - ''L'Italia oggi non e' un paese veramente governabile, ha un assetto che rende difficili le decisioni'' e cio' rappresenta ''un danno enorme non solo per quello che succede al suo interno ma perche' non rende il Paese competitivo rispetto agli altri Paesi''. Lo afferma Silvio Berlusconi nel corso della presentazione alla stampa delle liste di Forza Italia per le prossime elezioni europee.

Berlusconi rivolge ''un appello a tutti i moderati del Paese, soprattutto ai delusi e disgustati'' che ''sono la maggioranza sociale del nostro Paese''. Ora, perche' il Paese sia governabile ''dobbiamo trasformare la maggioranza sociale dei moderati in maggioranza politica, consapevole e organizzata''. Trasformazione da attuare ''a partire dalle prossime europee e amministrative perche' - spiega l'ex premier - chi si gira dall'altra parte non ama la liberta' o forse non vuole continuare a vivere in Italia. Chi invece e' responsabile e vuole dare un contributo deve farlo''. Questo si deve fare, conclude, ''se vogliamo tornare ad essere una democrazia''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech