martedì 06 dicembre | 15:54
pubblicato il 13/mag/2014 19:02

Berlusconi: ''Complotto contro di me nel 2011? Non sono sorpreso''

Berlusconi: ''Complotto contro di me nel 2011? Non sono sorpreso''

(ASCA) - Roma, 13 mag 2014 - ''Non sono sorpreso. Ho sempre dichiarato che nel 2011 nei confronti del mio governo, ma anche nei confronti del mio Paese, c'e' stato tutto un movimento che era partito dal nostro interno ma poi si e' esteso anche all'esterno per tentare di sostituire il mio governo, eletto dai cittadini, con un altro governo''. E' quanto dichiara il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in una intervista rilasciata ad Alain Friedman e pubblicata sul Corriere.it, commentando le rivelazioni contenute nel libro dell'ex ministro del Tesoro Usa, Timothy Geithner, secondo il quale nel 2011 ci furono pressioni a livello europeo per far cadere il governo italiano d'allora, non avallate pero' dall'amministrazione statunitense.

red/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni