sabato 03 dicembre | 14:35
pubblicato il 22/set/2014 15:54

Beni culturali: si dimette Sovrintendente Polo museale fiorentino

(ASCA) - Firenze, 22 set 2014 - La Sovrintendente al Polo Museale Fiorentino Cristina Acidini ha rassegnato le proprie dimissioni visti i ''probabili effetti'' della riforma sui beni culturali ''in itinere''. Le dimissioni, dopo 38 anni di lavoro, sono state rassegnate a decorrere dal 5 settembre e la Acidini e' in attesa della loro accettazione. La Acidini spiega che le dimissioni sono seguenti a una ''valutazione dei probabili effetti della riforma'' in cui ''non e' prevista una posizione paragonabile alla mia attuale''. La Acidini conferma infine l'esistenza di due inchieste a suo carico, nell'ambito dell'attivita' istituzionale.

La Sovrintendenza al Polo Museale fiorentino gestisce i principali musei statali della citta', in primo luogo la Galleria degli Uffizi.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari