lunedì 20 febbraio | 21:18
pubblicato il 23/feb/2013 16:02

Benedetto XVI saluta Napolitano: "Prego per l'Italia"

Santa sede: "Incontro particolarmente intenso e cordiale"

Benedetto XVI saluta Napolitano: "Prego per l'Italia"

Città del Vaticano (askanews) - Auguri all'Italia soprattutto "in questi giorni e in questo tempo di scelte impegnative". Ad esprimere vicinanza ed affetto al popolo italiano è stato Papa Benedetto XVI nel corso della visita in Vaticano del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, accompagnato dalla signora Clio. Un incontro definito dalla stessa Santa Sede "particolarmente intenso e cordiale, data la grande stima reciproca e la ormai lunga familiarita dei due illustri interlocutori".Il Presidente Napolitano ha espresso al Papa la gratitudine del popolo italiano per la sua vicinanza in tanti momenti cruciali. Da parte sua,Bendetto XVI ha ancora una volta espresso al Presidente gratitudine per e imigliori auspici per il bene dell'Italia. Napolitano, in questo saluto tra due capi di Stato alla fine del proprio mandato, ha regalato al Papa la prima edizione definitiva dei 'Promessi sposi' di Alessandro Manzoni.

Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia