lunedì 20 febbraio | 13:08
pubblicato il 04/apr/2012 09:38

Belsito, indagato, si dimette nella notte e lascia via Bellerio

Nella sede della Lega lunga giornata di incontri: assente Maroni

Belsito, indagato, si dimette nella notte e lascia via Bellerio

Milano - Tensione alle stelle a via Bellerio. Sì è dimesso da tesoriere della Lega Francesco Belsito, a seguito dell'inchiesta dalle Procure di Milano, Napoli e Reggio Calabria per appropriazione indebita aggravata e truffa aggravata ai danni dello Stato. Belsito nella tarda serata di martedì ha lasciato la sede del Carroccio a Milano dopo un incontro durato oltre due ore con il segretario federale, Umberto Bossi. L'ex sottosegretario se ne è andato senza rilasciare dichiarazioni. Nella sede della Lega lunga giornata di incontri: assente Maroni.L'inchiesta delle procure punta a far luce sull'utilizzo di quasi 6 milioni di euro della Lega finiti a Cipro e in Tanzania. Per gli inquirenti, parte dei fondi leghisti sarebbero serviti a pagare i lavori di ristrutturazione della villa di Gemonio di Umberto Bossi, oltre a soggiorni e cene ai figli di Bossi e Rosi Mauro. Il Senatùr e i suoi familiari non sono indagati.

Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia