venerdì 20 gennaio | 13:33
pubblicato il 30/set/2015 14:17

Bella Ciao e i "compagni" di Ingrao: "Lo stanno imbalsamando"

Bandiere rosse ai funerali di Stato, ma "il partito non c'è più"

Bella Ciao e i "compagni" di Ingrao: "Lo stanno imbalsamando"

Roma, (askanews) - Cori di Bella Ciao, pugni alzati, applausi e tanto affetto a Piazza Montecitorio, dove tanti romani e "compagni" sono venuti a dare l'ultimo saluto a Pietro Ingrao, lo storico dirigente del Pci morto il 27 settembre a 100 anni e di cui si sono celebrati i funerali di Stato in Piazza Montecitorio.

"Io sono venuta per dare un piccolo ricordo a lui, questo e basta, perché me ne parlava molto mio padre, una persona speciale, molto per bene, che si ascolta molto volentieri", racconta questa signora.

"Quello che a me dispiace è che con questi funerali di Stato lo stanno imbalsamando, non lo rievocano così com'era", afferma un signore che regge lo striscione rosso 'Ciao compagno Pietro'. L'amico che gli sta accanto ricorda Ingrao invece "per l'umanità e anche il suo pensiero, molto critico e auto-critico soprattutto".

Infine, un altro signore presente a Piazza Montecitorio, dice del primo presidente comunista della Camera dei deputati (dal 1976 al 1979): "Un personaggio politico che ha dato molto all'Italia oltre che al partito, che ha sua volta ha dato molto all'Italia". Poi però aggiunge: "Il partito non c'è più, purtroppo non c'è più, Renzi ha spostato al centro il Pd, che già non aveva il colore del Pc, e comunque il partito non c'è più e non c'è più nulla nemmeno a sinistra perché con il 3,5% di Vendola non si va molto lontano, si partecipa ai talk show qualche volta se lo invitano".

Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale