venerdì 09 dicembre | 05:31
pubblicato il 05/set/2014 11:06

Bce: Repetti, Draghi vero salvatore Italia.Ora riforme Renzi senza alibi

(ASCA) - Roma, 5 set 2014 - ''Se l'Italia ancora non e' affondata, lo si deve solo a Mario Draghi. La sua nomina alla presidenza della BCE voluta fortemente dal presidente Berlusconi, e' stata salvifica per tutti noi''. Ne e' certa la senatrice Fi, Manuela Repetti.

''Tutte le armi di cui disponeva Draghi, compresa la decisione di ieri, per nulla convenzionale e molto osteggiata da Berlino, di acquistare titoli che includono mutui e prestiti a famiglie e imprese, sono state usate - aggiunge -.

Un Draghi coraggioso che ha finora tamponato le incertezze del governo nell'affrontare le riforme di cui il paese ha bisogno per sopravvivere. Ma guai se Renzi, sollevato dell'ennesimo aiuto di Draghi, prendesse ancora tempo per varare importanti e improcrastinabili riforme come lavoro, spesa pubblica e fisco. Tutto, anche gli sforzi di Draghi, finirebbe nel nulla e sarebbe la catastrofe. Ora Renzi non ha piu' alibi''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni