domenica 11 dicembre | 09:23
pubblicato il 23/lug/2015 13:29

Barbagallo: legare aumento salari al Pil e non all'inflazione

"Vogliamo scommettere sulla crescita"

Barbagallo: legare aumento salari al Pil e non all'inflazione

Genova (askanews) - "Noi puntiamo su un contratto nazionale e su un contratto di secondo livello a geometria variabile e per la prima volta abbiamo detto che siamo disponibili a utilizzare il parametro della crescita, il Pil, piuttosto che quello dell'inflazione da cui negli anni abbiamo avuto risultati non molto positivi". Lo ha detto il segretario della Uil, Carmelo Barbagallo, parlando della riforma del sistema contrattuale a margine del Consiglio confederale della Liguria.

"Noi - ha aggiunto il leader della Uil - vogliamo scommettere sulla crescita ma innanzitutto vogliamo scommettere sul fatto che quest'anno si devono fare i contratti, pubblici e privati perché senza ridare potere d'acquisto ai lavoratori e senza ridare il maltolto ai pensionati il Paese non cresce".

"Il 75% delle nostre aziende - ha sottolineato Barbagallo - lavora per il mercato interno e se i lavoratori e i pensionati non hanno i soldi per comprare ciò che produciamo le aziende falliscono. Bisogna che qualcuno se ne renda conto e se ne faccia una ragione".

Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina