giovedì 19 gennaio | 23:07
pubblicato il 23/lug/2015 13:29

Barbagallo: legare aumento salari al Pil e non all'inflazione

"Vogliamo scommettere sulla crescita"

Barbagallo: legare aumento salari al Pil e non all'inflazione

Genova (askanews) - "Noi puntiamo su un contratto nazionale e su un contratto di secondo livello a geometria variabile e per la prima volta abbiamo detto che siamo disponibili a utilizzare il parametro della crescita, il Pil, piuttosto che quello dell'inflazione da cui negli anni abbiamo avuto risultati non molto positivi". Lo ha detto il segretario della Uil, Carmelo Barbagallo, parlando della riforma del sistema contrattuale a margine del Consiglio confederale della Liguria.

"Noi - ha aggiunto il leader della Uil - vogliamo scommettere sulla crescita ma innanzitutto vogliamo scommettere sul fatto che quest'anno si devono fare i contratti, pubblici e privati perché senza ridare potere d'acquisto ai lavoratori e senza ridare il maltolto ai pensionati il Paese non cresce".

"Il 75% delle nostre aziende - ha sottolineato Barbagallo - lavora per il mercato interno e se i lavoratori e i pensionati non hanno i soldi per comprare ciò che produciamo le aziende falliscono. Bisogna che qualcuno se ne renda conto e se ne faccia una ragione".

Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale