sabato 03 dicembre | 21:05
pubblicato il 13/ago/2014 16:43

Bankitalia: Serracchiani, avanti con riforme come risposta al debito

(ASCA) - Udine, 13 ago 2014 - ''Non c'e' alcuna alternativa alla strada delle riforme istituzionali''. Lo ha detto la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, anche nella sua veste di vicesegretario nazionale del Pd, commentando gli ultimi dati di Bankitalia sul debito pubblico.

Secondo Serracchiani l'unica risposta arriva dalla capacita' del Paese di riformarsi, anche se persistono molte difficolta'. 'Siamo in un paese dove se e' vero che tanti vogliono cambiare, ci sono molti che stanno bene come stanno'', ha proseguito Serracchiani, ricordando che il nostro Paese e' ''fermo da talmente tanto tempo che qualunque settore si tocca questo diventa una riforma, perche' per troppo tempo si e' rimasti fermi''.

Quindi, secondo Serracchiani, ''le riforme si debbono fare con la stessa determinazione di quella del Senato, dal fisco alla scuola. Penso che questo Governo sia l'unico che possa fare queste riforme'', ha concluso. fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari