giovedì 23 febbraio | 22:00
pubblicato il 17/gen/2014 13:30

Bankitalia: M5S, con Dl regalo a banche e denaro sottratto a casse Stato

(ASCA) - Roma, 17 gen 2014 - ''Il Governo sta facendo pagare alle banche 900 milioni di euro per regalargli 7 miliardi e mezzo. Gli azionisti incasseranno 450 milioni sugli attivi di Bankitalia contro i circa 70 milioni all'anno incassati sino a ora e saranno sottratti alla quota che di norma va allo Stato''. Lo sostengono i deputati del Movimento 5 Stelle che oggi hanno tenuto una conferenza stampa a Montecitorio per ribadire la richiesta di stralcio dal dl Imu delle norme sulla cessione delle quote di Bankitalia agli istituti di credito. Richiesta alla quale il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, ha risposto negativamente, ieri in audizione davanti alla commissione Finanze che ha all'esame il provvedimento.

I parlamentari del Movimento hanno poi fatto sapere di avere presentato due emendamenti al decreto. Il primo che abolisce il titolo secondo su Bankitalia e un altro che prevede la restituzione ai Comuni di 450 milioni di euro entro il 31 dicembre 2014 coperti con un aumento delle tasse sui concessionari di giochi d'azzardo, cosi' da abolire anche la mini-Imu.

sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech