giovedì 08 dicembre | 08:51
pubblicato il 27/gen/2014 17:47

Bankitalia: Di Pietro, famiglie stremate. Ricette governo fallimentari

Bankitalia: Di Pietro, famiglie stremate. Ricette governo fallimentari

(ASCA) - Roma, 27 gen 2014 - ''Le famiglie italiane sono ormai ridotte allo stremo: la poverta' aumenta e cresce sempre di piu' il divario sociale. Siamo davanti ad una situazione drammatica, che e' stata aggravata anche dalla mancanza di misure volte ad arginare la crisi''. Lo afferma in una nota il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, commentando i dati diffusi da Bankitalia. ''Il governo Berlusconi prima e quello Monti poi - prosegue Di Pietro - non hanno messo in campo nessuna politica per risollevare la nostra economia, anzi, hanno colpito solo le fasce piu' deboli della popolazione, lasciando intatti i privilegi delle classi agiate e della Casta. Per non parlare - aggiunge Di Pietro - delle ricette dell'esecutivo delle larghe intese che si sono rivelate completamente fallimentari''.

''Gli italiani sono stanchi di essere presi in giro - conclude Di Pietro - e meritano di essere governati da chi ha realmente a cuore i loro interessi e non quelli dei soliti noti''. com-brm/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni