domenica 19 febbraio | 22:53
pubblicato il 23/gen/2014 13:29

Bankitalia: Corsaro (Fdi), dl truffa regalo a banche e criminalita'

Bankitalia: Corsaro (Fdi), dl truffa regalo a banche e criminalita'

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - ''Si tratta di un decreto legge truffa. Mentre considero legittimo il provvedimento sull'Imu, e comprensibile la fiducia, l'inserimento delle disposizioni relative alla Banca d'Italia e' gravissimo. Una truffa ai danni dei cittadini italiani e dell'Italia''. E' quanto ha dichiarato il deputato di Fratelli d'Italia Massimo Corsaro che ha protestato durante l'intervento del ministro dei Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini che annunciava l'apposizione della fiducia sul dl Imu Bankitalia. ''Con questo decreto - haggiunto - hanno consentito a banche private di acquisire quote della Banca d'Italia, passata da un capitale di 175mila euro a 7 miliardi e mezzo.

Istituti di credito privati, piccole banche, assicurazioni, potranno avere utili del 6 per cento. Si sta dando la Banca d'Italia in mano alla finanza, alla massoneria e a gruppi di criminalita' organizzata''. com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia