martedì 24 gennaio | 08:23
pubblicato il 20/dic/2015 12:23

Banche, Visco: chi ha sbagliato pagherà, scongiurate altre crisi

"Abbiamo fatto il massimo. Nessuna tensione con governo"

Banche, Visco: chi ha sbagliato pagherà, scongiurate altre crisi

Roma, 20 dic. (askanews) - «Il nostro impegno, di concerto con il governo e nella continua e totale interazione con gli uffici del ministero dell'Economia, è stato massimo e abbiamo scongiurato altre crisi ma sul caso del fallimento delle quattro banche chi ha sbagliato pagherà». Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco in una lunga intervista a La Repubblica.

"Spero anche io che chi ha sbagliato paghi. E sono certo che la magistratura agirà in tal senso per punire i responsabili di reati" ha aggiunto. E ha chiarito: "Non vi è alcuna tensione col Governo, col quale collaboriamo e non vi è stata proprio alcuna polemica per la decisione di affidare gli arbitrati all'Autorità presieduta da Raffaele Cantone". Quanto alla sua visita al Quirinale "era stata fissata da tempo". Anche con la Consob l'"interlocuzione è stata ed è tuttora continua e approfondita".

"Siamo intervenuti per mettere in sicurezza quattro banche che rappresentano una parte piccola, anche se territorialmente importante, del sistema creditizio italiano - ha spiegato Visco -. Lo abbiamo fatto per evitare danni molto peggiori a centinaia di migliaia di risparmiatori e imprese, per continuare a garantire il credito alle economie locali, per salvaguardare migliaia di posti di lavoro. L'alternativa alla procedura di risoluzione adottata per le quattro banche sarebbe stata una liquidazione ai sensi del codice civile, con effetti devastanti".

Visco liquida gli attacchi personali contro di lui come "non motivati". "In questi giorni - ha detto - ho visto gravi inesattezze e ricostruzioni talora fantasiose, che rischiano di alimentare infondati sospetti sul nostro operato e sull'intero sistema bancario".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4